DETTAGLI

La Grappa di “La Firma”

Aglianico del Vulture

Provenienza delle vinacce: da uve monovitigno Aglianico del Vulture del vino “La Firma”.
Conservazione delle vinacce: la vinaccia, appena separata dal vino, viene stoccata in piccoli fusti e  immediatamente inviata alla Distilleria G.Bertagnolli, dove avviene immediata- mente la fase di distillazione.
Apparecchio Distillatorio: Metodo di distillazione discontinuo a bagnomaria alimentato  a  vapore. L’impianto è composto da 6 paiuoli della capacità di 10 Hl/cad, collegati a colonne di distillazione e serpentina di raffreddamento. Il circuito dei vapori al- colici è in rame. La durata media di ogni cotta è di circa due ore e trenta.
Invecchiamento: La selezione “La Firma” è una partita di Grappa prodotta in omaggio al nostro vino simbo- lo che ci ha fatto conoscere nel mondo. E’ affinata in piccole barriques di rovere francese del tipo Limousine, Tronchè, Allier della capacità di 220 litri/cad, per un periodo di cir- ca 30 mesi.
Esame organolettico:
Colore: giallo paglierino carico, tendente leggermente all’ambrato.
Profumo: caratteristico di un prodotto invecchiato, dunque vanigliato, fragrante, intenso e persistente.
Sapore: gradevole, schietto, persistente, morbido, vanigliato, di notevole finezza e con un’essenza di grande complessità.
Temperatura di Servizio: 12-16°C. Durante la stagione estiva, si consigliano temperature anche inferiori.

70 cl
  • La Grappa de La Firma

    01/06/2019

    PREMIATO CON "MEDAGLIA D'ORO " AL CONCORSO "ANAG - PREMIO ALAMBICCO D'ORO 2019" - ANNO 2019

Dal libro delle ricette di zia Anna, zia Giulia, zia Rosa e zia Raffaella

Preparazione: